Oggi è ripartita la scuola per oltre 3500 studenti a Scandiano, tra scuole dell’infanzia statali, scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado.

“Come Amministrazione è stata una priorità fin dall’uscita dei primi protocolli a giugno – hanno dichiarato il sindaco Nasciuti e il vice sindaco Elisa Davoli, assessore alla scuola – e abbiamo investito risorse, energie, progettazione per poterlo garantire e fare per tutti in presenza e in sicurezza.

Lavoro fatto di concerto con le Dirigenze Scolastiche, dinamico, in continuo divenire, dove abbiamo strada facendo, letto e approfondito ogni aspetto che veniva posto all’attenzione e normato dalle circolari ministeriali e del comitato tecnico scientifico. A partire dalla mappatura dei plessi scolastici, alla metratura degli spazi e la dislocazione delle entrate e uscite, agli adeguamenti strutturali richiesti, al servizio mensa, trasporto, pre e post scuola…

“Un puzzle a più mani – hanno spiegato Nasciuti e Davoli – che si è composto di  giorno in giorno ma con volontà e determinazione con un solo obiettivo, ripartire insieme Insegnanti, famiglie e ragazzi”.

Alcuni lavori sono terminati proprio sabato 12 settembre, altri termineranno e verranno proseguiti anche in questi giorni.

Questo un rapido riassunto degli interventi effettuati in molte direzioni.

In tutti i bagni delle scuole dell’infanzia statali, nelle primarie e secondarie di primo grado sono stati eseguiti lavori di manutenzione e sono stati montati boiler per acqua calda. Sono stati predisposti kit dispenser, sistemi di rubinetteria a pedale e verranno inoltre montanti 58 asciuga-mani elettrici a sensore.

Sono stati ristrutturati integralmente quattro blocchi di bagni presso la scuola secondaria di primo grado Vallisneri di Arceto.

Presso la scuola primaria L. Bassi, nell’ atelier e nella biblioteca sono state montate controsoffittature insonorizzate per poter renderle fruibili come aule di didattica quotidiana per due classi numerose.

Alla scuola primaria San Francesco è stata abbattuta una parete non portante interna, ad una classe per poter ampliare lo spazio a disposizione degli alunni.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013