19enne recidivo arrestato ad Imola per evasione




I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Imola hanno arrestato un diciannovenne italiano per evasione. E’ successo alle ore 17:40 di ieri, quando il giovane, sottoposto agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico, si è allontanato arbitrariamente dall’abitazione per andare a farsi una passeggiata in un parco pubblico di Imola.

Allertati dal dispositivo elettronico che ha inviato un allarme alla Centrale del Numero Unico di Emergenza 112, i militari hanno rintracciato e arrestato il giovane, abituato a violare le disposizione dell’Autorità giudiziaria, visto che a maggio si era reso responsabile di analoga condotta. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il diciannovenne è stato tradotto in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013