Calcio, Fiorentina-Bologna: 4-0




Una tripletta di Federico Chiesa e la rete di Milenkovic decidono il derby dell’Appennino vinto al Franchi dalla Fiorentina sul Bologna. Due compagini che hanno centrato il loro obiettivo stagionale della salvezza, ottenuta con un ottimo margine di anticipo.

Il match inizia con la Fiorentina che parte bene, ma la prima occasione e’ per i rossoblu’ con Dominguez all’11’: il centrocampista dei felsinei ci prova al volo, ma Terracciano respinge rifugiandosi in corner. Cinque minuti dopo altra importante palla-gol per la squadra di Mihajlovic, questa volta con Sansone: iniziativa di Barrow sulla sinistra, pallone per Orsolini che svirgola il mancino ma di fatto serve il compagno sul secondo palo che pero’ non arriva all’appuntamento col pallone.

I viola provano a rispondere al 23′ con Chiesa che dopo un bello scambio con Cutrone conclude verso la porta, ma sulla linea, Danilo salva tutto. L’ultima emozione della prima frazione arriva nel recupero con un uno-due Barrow-Dominguez che libera alla conclusione quest’ultimo che pero’ spara alto.

La ripresa si apre subito col vantaggio degli uomini di Iachini con Chiesa che al 48′ controlla un pallone servitogli da Dalbert e di piatto, favorito da una deviazione di Medel, batte Skorupski.

Al 54′ arriva il secondo gol viola ancora con Chiesa, che in percussione batte con un doppio tentativo l’estremo difensore del Bologna, che aveva respinto il primo tentativo del numero 25 gigliato. Il tris dei padroni di casa non si fa attendere e arriva al 74′ in una mischia in area di rigore risolta da Milenkovic che da pochi passi mette in rete. A pochi secondi dal termine del match c’e’ anche tempo per un’altra perla di Chiesa che con un preciso destro a giro sigla la sua tripletta personale, chiudendo la gara sul definitivo 4-0.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013