La Bocciofila Sassolese dona tremila euro all’ospedale cittadino




Tremila euro di donazione all’Ospedale di Sassuolo da parte del direttivo e dei soci della Bocciofila Sassolese.

Nelle scorse settimane soci e direttivo della Bocciofila di via Nievo, chiusi per il periodo di lockdown, hanno effettuato una raccolta fondi per devolvere il ricavato all’Ospedale di Sassuolo e contribuire all’acquisto di dispositivi di protezione per medici ed infermieri impegnati nel contrasto al Covid-19.

“Un ringraziamento a nome dell’intera città – ha commentato il Sindaco di Sassuolo Gian Francesco Menani – per una realtà come il circolo della bocciofila che tanto quanto gli altri, se non addirittura maggiormente, ha sofferto le limitazioni imposte per il contrasto al coronavirus ma, nonostante questo, non ci ha pensato due volte ad autotassarsi per contribuire all’uscita da questo momento buio e difficile”.

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013