Presunta strage di gatti a Maranello: replica del presidente della Fondazione Manni, Canalini




Il presidente della Fondazione Manni, William Canalini, ieri ha smentito la versione del Movimento Animalista:

“E’ stato effettuato un lavoro di ripulitura di un area da adibire a parcheggio. Un’area dove abitualmente dimora una colonia di felini – afferma Canalini -. I lavori sono stati effettuati in presenza della persona che si occupa dei gatti che ci ha anche indicato le zone dove si rifugiano, mettendoci così in condizioni di effettuare i lavori in totale sicurezza anche per gli animali. L’associazione animalista che protesta non è stata avvisata perchè non ci risulta avesse ancora iniziato l’attività concordata, cioè la allocazione di trappole per catturare i gatti e sterilizzarli. Già questa mattina i gatti sono stati alimentati come al solito e non si registrano morti o feriti”.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013