Abuso su minori: imprenditore 55enne di Castellarano ai domiciliari




Un 55enne, imprenditore modenese residente a Castellarano, è agli arresti domiciliari con l’accusa di avere abusato di almeno tre ragazze minorenni. L’ordine di custodia cautelare è stato emesso dalla Procura di Bologna che coordina l’inchiesta.

Ieri l’uomo è stato sottoposto ad interrogatorio di garanzia in tribunale a Reggio Emilia e al giudice ha spiegato che non era a conoscenza, all’epoca dei fatti, della minore età delle presunte vittime.

Il caso è partito dalla denuncia di una minorenne che ha raccontato ai carabinieri di aver avuto rapporti con l’uomo in un hotel. Le indagini sono ancora in corso e sarebbe emerso un giro di prostituzione minorile in cambio grosse somme di denaro. Le indagini riguarderebbero anche  tre donne marocchine  accusate di avere reclutato le ragazze per l’imprenditore.