Fa il pieno la prima serata dedicata a Raffaello




Tutto esaurito, ieri sera in sala Biasin, per la prima delle tre serate dedicate alla vita ed alle opere di Raffaello a cura di Luca Silingardi.

Nel cinquecentesimo anniversario della morte del grande pittore e architetto urbinate, indiscusso protagonista del Rinascimento, un ciclo di tre lezioni per conoscerne la vita, le opere e la straordinaria eco che esse hanno avuto nei secoli, dal 1520 fino ad oggi.

Dopo la prima serata di ieri, l’appuntamento si ripeterà nei prossimi due lunedì : lunedì 24 febbraio con “Il periodo fiorentino e la “scoperta” di Leonardo e Michelangelo”; lunedì 2 marzo con “La piena maturità nella Roma di Giulio II e di Leone X”.

Gli appuntamenti si svolgono in Sala “Gian Paolo Biasin”, via Rocca alle ore 21 con ingresso libero.