Nuove regole antiriciclaggio: gli obblighi per i professionisti al centro di un seminario organizzato dai Commercialisti modenesi


Le novità della normativa antiriciclaggio, gli adempimenti e gli obblighi a carico dei professionisti contabili, le modalità di segnalazione delle operazioni sospette ed il sistema sanzionatorio e disciplinare saranno al centro della giornata di studi organizzata per domani, martedì 11 febbraio dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Modena. A partire dalle ore 14,30 presso la sede dell’Ordine (via Emilia Est 25) è infatti previsto un seminario specifico su questo tema, dall’importanza strategica per i professionisti visto l’impatto sempre più rilevante che la corposa normativa antiriciclaggio ha sull’attività degli studi. Alle prescrizioni di legge, infatti, si sommano le nuove regole tecniche predisposte dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, ovvero l’Ente che associa tutti i professionisti operanti in Italia e che vigila sul loro operato per quanto riguarda gli aspetti deontologici.

L’evento formativo illustrerà ed approfondirà l’attuale quadro normativo, i vari passaggi tecnici e gli adempimenti a cui debbono attenersi i Commercialisti a seguito delle modifiche introdotte con i D.Lgs. 90/2017 e 125/2019. Obiettivo del seminario è fornire ai professionisti gli strumenti normativi e concettuali per la corretta organizzazione dello studio professionale. La partecipazione al seminario è riservata agli iscritti all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Modena e dà diritto alla maturazione degli specifici crediti formativi previsti.