Carpi: positiva all’alcoltest chiama la sorella per farsi accompagnare a casa, ma è ebbra pure lei


E’ accaduto stanotte, a ridosso del centro storico, quando una pattuglia di carabinieri ha fermato una ragazza del posto sottoponendola alla prova dell’etilometro. La ragazza, risultata positiva all’esame (le è stato rilevato un tasso alcolemico pari al doppio del massimo consentito dalla legge), ha così deciso di chiamare la sorella per farsi venire a prendere.

Peccato che anche lei, accompagnata dal fidanzato, si sia presentata all’appuntamento in stato di ebbrezza e che quindi non sia stato possibile affidarle l’autovettura, poi finita in un deposito giudiziario. Alla donna, denunciata alla Procura modenese per guida in stato di ebbrezza, è stata ritirata la patente.