Sabato a Campegine presentazione del libro “La bambina dietro agli occhi”


Sabato 18 gennaio 2020 alle ore 10.30, nella Biblioteca di Campegine in via Amendola, Matthias Durchfeld, direttore di Istoreco, racconterà di Yehudith Kleinman, una bambina che resiste alla Shoah. L’incontro è aperto a bambini dai 6 ai 10 anni. Per info: 0522/677906 – biblioteca@comune.campegine.re.it

La Resistenza dei Giusti tra le nazioni è spesso rimasta un’azione poco visibile, poco conosciuta, poco riconosciuta. La famiglia di Yehudith Kleinman, ebrea, viveva a Milano.
Nel gennaio 1944 la mamma Anna e la nonna Lea sono state arrestate e deportate, ma la piccola Yehudith viene salvata da una vicina di casa. A 5 anni è nascosta in un convento di suore: qui dovrà prendere alcune scelte fondamentali per la sua vita, scelte che una bambina così piccola non dovrebbe fare da sola…

Il libro “La bambina dietro agli occhi. Storia di una resistente alla Shoah”, edito da Panozzo (2018), è ancora in vendita ed è acquistabile presso la sede di Istoreco in via Dante 11 a Reggio Emilia.