Sabato inaugura a Formigine la Nuvola: 60 appuntamenti su legalità e contrasto al gioco patologico


Da sabato 18 gennaio fino al 9 febbraio, tornerà a posarsi nel Distretto Ceramico la Nuvola, il progetto di TILT Associazione Giovanile per la prevenzione e il contrasto al gioco d’azzardo patologico. Ad accoglierla sarà Piazza della Repubblica a Formigine grazie a un progetto collettivo che ha visto il sostegno e il supporto del Comune di Formigine, della Regione Emilia-Romagna e del Piano Locale per il contrasto al gioco d’azzardo patologico promosso dall’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico e dall’Azienda USL Distretto di Sassuolo.

«Dopo il successo del progetto dello scorso anno, la Nuvola torna a Formigine e per tre settimane oltre 60 appuntamenti animeranno il container trasparente grazie alle tantissime associazioni che hanno creduto in questa ambiziosa avventura – spiegano Federico Ferrari e Mirco Marmiroli ideatori del progetto – Obiettivo della Nuvola è infatti quello di stimolare la conoscenza, l’apprendimento, la condivisione e il senso di comunità promuovendo uno stile di vita sano e corretto attraverso forme di intrattenimento sociale, ludico, culturale e cinematografico. Sempre più spesso le nuove forme di gioco e di consumo culturale tendono all’isolamento, aprendo così il fronte a forme di dipendenza sia comportamentali che cognitive. E il modo migliore per combatterle, crediamo sia incontrarsi per guardare il mondo da un’altra prospettiva. Quella di una Nuvola trasparente al centro della città».
Il taglio del nastro è previsto per sabato 18 gennaio alle ore 12.00 alla presenza del Sindaco di Formigine Maria Costi e della Giunta Comunale: “Siamo da anni impegnati nella promozione dell’intrattenimento sano – afferma il sindaco di Formigine Maria Costi – e ospitare Nuvola sul nostro territorio conferma e prosegue questo impegno contro ludopatie e distorsioni simili: non solo repressione, ma anche promozione del gioco responsabile, oggi di grande attualità anche per l’abuso dei dispositivi digitali. In questo impegno sono coinvolti tanti pezzi di città: biblioteca, ludoteca, castello, hub. Ma Nuvola sarà anche uno spazio di partecipazione e incontro con i cittadini, con gli incontri del mercoledì mattina che saranno dedicati a illustrare i principali progetti amministrativi in partenza nel 2020».

La Nuvola resterà aperta tutti i giorni weekend compresi e saranno numerosi gli appuntamenti in programma, ideati per coinvolgere tutta la comunità. A partire dai più piccoli e le mamme con i laboratori musicali dell’Associazione Il Flauto Magico e gli incontri con SOS Mama, passando per le attività organizzate dall’AVIS per i ragazzi delle scuole elementari, al Parkour Park per gli adolescenti fino a porre l’attenzione alle fasce più fragili della popolazione con le rappresentazioni dell’Associazione Parkinson e l’aperitivo analcolico in collaborazione con ACAT. Troveranno spazio nella Nuvola anche l’Associazione San Gaetano, i racconti di Cose dell’Altro Mondo, il doposcuola e il GET dell’Oratorio don Bosco, le attività degli Scout Amici di Magreta 1 e i giochi da tavolo insieme a Officina Ludica, Balena Ludens e ALCO aperti dai 14 ai 90 anni.
Tutti i sabati sera, grazie a Ennesimo Film Festival, la Nuvola diventerà la casa delle proiezioni in VR con i visori per la realtà virtuale e la proiezione di una sezione di film a 360°.
Programma completo su ennesimofilmfestival.com/nuvola-formigine