Domenica a Castelnovo Sotto la rievocazione del gesto di San Martino


Domenica 10 novembre si avvicina e con essa anche la Sagra di San Martino di Meletole. La festa rappresenta ormai un’appuntamento fisso sia per i residenti che per i cittadini dei comuni limitrofi. La novità di quest’anno sarà la possibilità di salire in cielo a bordo di una coloratissima mongolfiera e godersi il meraviglioso panorama della bassa reggiana.

Ma andiamo con ordine. La sagra inizierà alle 9.30 con l’Eucarestia. A partire dalle 10, in via Melegari, arriveranno le mitiche auto americane e le vespe d’epoca, che resteranno esposte per tutta la durata della festa. Alle 10.30 sarà a disposizione un fuoristrada, predisposto al trasporto dei diversamente abili, per il giro nella carraia Endivisi. Alle 10.30 aprirà la mostra degli hobbies nella sala parrocchiale.

Il momento clou sarà alle 11 con la rievocazione in costume del gesto di San Martino. A partire dalle 11.30 la piazza sarà occupata dagli antichi mestieri e dal mercatino di prodotti tipici: sarà possibile degustare e comprare ciccioli, porchetta, gnocco fritto, polenta, vin brulé e street food.

Dalle 14 alle 16, nel campo sportivo sarà a disposizione la mongolfiera, mentre alle 15 spazio alle danze contadine con la scuola di ballo Lg Evolution in via Melegari. La sagra si chiuderà alle 17 con la proiezione di un video a sorpresa su Meletole.

La manifestazione gode del patrocinio del Comune di Castelnovo di Sotto.