Tartufesta 2019 a Sasso Marconi




Tartufesta compie 30 anni e torna ad animare le vie del centro di Sasso Marconi con cinque giorni di festa (26-27 ottobre, 1-2-3 novembre) dedicati al “re tartufo” e alla sua corte di prodotti tipici d’autunno.

Il cuore della festa è come sempre la centrale Piazza dei Martiri della Liberazione, che per l’occasione si trasformerà in una vera e propria ‘Piazza del Gusto’, dove trovare menu a base di tartufo e piatti della tradizione proposti dai ristoratori locali, le pregiate carni Zivieri, le proposte gastronomiche di Pro Loco e Parrocchia S. Pietro e S. Lorenzo, assaggi di ,castagne e caldarroste a cura dei castanicoltori del territorio e le birre artigianali del Birrificio Petroniano.

Il viaggio sensoriale tra i sapori, i profumi e i colori della festa prosegue nelle vie del centro, con il mercato del tartufo e degli altri prodotti tipici dell’Appennino (funghi, formaggi, salumi, miele, marmellate, conserve e dolci montanari), il mercato dell’artigianato artistico e le bancarelle con le specialità regionali da Emilia-Romagna, Liguria, Piemonte, Trentino Alto Adige, Toscana, Umbria, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna.

La festa coinvolge anche i vicini parchi pubblici come il Parco G. Marconi, dove c’è il ristorante dell’Associazione Tartufai (con un menu al tartufo abbinato a una proposta di piatti della tradizione locale) e il Giardino della Ghiacciaia, con gli antichi giochi in legno e laboratori creativi per bambini, mentre domenica 27 al Centro Diurno comunale si può sorseggiare un “the con gli inglesi” e conoscere così i nostri ‘gemelli’ di Helston (comune della Cornovaglia gemellato da oltre 50 anni con Sasso Marconi).

Tra le novità dell’edizione 2019 c’è la “TartuMerenda” a base di birra e mortadella, per un goloso break con la mortadella della Macelleria Zivieri accompagnata da una selezione di birre artigianali del Birrificio Petroniano.
Appuntamento alle 16 del sabato (26 ottobre e 2 novembre) nella Sala Consiliare del Municipio. Costo 5 Euro (tre degustazioni) con prenotazione obbligatoria allo 051-6758409.

Tra le occasioni di svago e intrattenimento che Tartufesta propone, segnaliamo i balli popolari in piazza con i “Disel” (la domenica pomeriggio) e il concerto per bambini “Storie a orecchie aperte” in Biblioteca, ma Tartufesta offre anche l’occasione per conoscere meglio il territorio (attraverso le visite guidate promosse per l’occasione), aprire la stagione teatrale (con gli spettacoli dialettali del 24 e 31 ottobre), ospitare mostre d’arte (“Acquerellando” nella Sala Giorgi) e la consegna del Premio Letterario ‘Renato Giorgi’ (sabato 26 alle 16).

Per chi arriva in auto, ricordiamo che un servizio navetta gratuito garantirà i collegamenti tra i principali parcheggi e il centro del paese, in cui si svolge Tartufesta. Il servizio è continuato con orario 14.30-19 il sabato, e 10-19 la domenica e venerdì 1 novembre.
Ma c’è anche il treno della linea ferroviaria Bologna-Porretta con fermata a Sasso Marconi (il centro cittadino è poi raggiungibile a piedi).

Il programma di Tartufesta si trova sul sito web www.comune.sassomarconi.bologna.it

Per seguire gli aggiornamenti sul programma: FB Tartufesta – Sasso Marconi



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013