Modena: rubano merce in centro commerciale poi percuotono cassiera, direttore e addetto alla vigilanza


I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Modena hanno denunciato alla Procura della Repubblica un coppia di 32enni, italiani, per furto aggravato, lesioni personali e minacce.  I due, nella tarda mattinata di ieri, avevano oltrepassato, senza pagare, le casse automatiche di un centro commerciale di Modena, con un carrello contenente merce per oltre 170 euro. All’intervento del personale addetto e della sicurezza del centro commerciale, la coppia aveva reagito con minacce e violenza, fino ad arrivare a percuotere la cassiera, l’addetto alla vigilanza e lo stesso direttore. Sul posto sono tempestivamente intervenuti i Carabinieri che hanno ricostruito i fatti e proceduto agli accertamenti, al termine dei quali, per i due è scattata la denuncia.