Casalgrande: ridisegnato e migliorato il percorso della Ciclopedonale sul Secchia


Una ciclopedonale del Secchia più immersa nella natura e più sicura per tutti i suoi fruitori. Questo il risultato ottenuto dal Comune di Casalgrande dopo aver riprogettato il percorso inizialmente previsto per il tratto casalgrandese della ciclabile Rubiera – Baiso. Il progetto definitivo infatti prevedeva che il tracciato passasse unicamente su strade aperte al traffico veicolare, peraltro in tratti in cui la carreggiata è piuttosto stretta e quindi non al massimo della sicurezza per i ciclisti.

Si è ripensato il tracciato, individuando un percorso più vicino al fiume, in gran parte dedicato esclusivamente alle bici, ottenuto grazie all’accordo con i proprietari delle attività estrattive sul Secchia e all’atteggiamento di collaborazione del Demanio, proprietario di alcune aree su cui passerà il nuovo tracciato. L’importo lavori non cambia per il comune di Casalgrande; per i cittadini ci sarà il vantaggio di poter disporre di una opzione in più per gli spostamenti su bici.

Il tratto casalgrandese di questa infrastruttura è inserito nel progetto della ciclopedonale Rubiera – Baiso, frutto di una coprogettazione dei comuni coinvolti insieme all’Ente di gestione per i parchi e la biodiversità Emlia Centrale.