Sp486R, senso unico alternato a Muraglione di Baiso. Permane il limite dei 30 km/h davanti alla Casalgrande Padana


La Provincia di Reggio Emilia informa che per un tratto di poco meno di due chilometri della Sp 486R di Montefiorino, in località Muraglione di Baiso, anche per tutto agosto – dalle 8,30 alle 17,30 – si viaggerà a senso unico alternato regolato da semaforo (e nei momenti di maggior traffico tassativamente con movieri per ridurre il più possibile le colonne) e limite dei 30 km/h per consentire la prosecuzione in sicurezza dei lavori di posa della fibra ottica Open Fiber iniziati lo scorso 25 luglio da parte della ditta Sielte Spa di San Gregorio di Catania.

Anche sulla Variante Sp 467R, nei pressi della rotatoria all’ingresso dello stabilimento della ceramica Casalgrande Padana, si continuerà a viaggiare con limite di velocità a 30 km/h per tutto il mese di agosto e, presumibilmente, fino al 15 settembre. La ditta Ravazzini srl di Salvaterra – che da inizio luglio sta lavorando al ripristino del “Casalgrande Ceramic Cloud”, la nuvola di ceramica del maestro giapponese Kengo Kuma inaugurata nel 2010 e nuovamente danneggiata nei mesi scorsi – ha infatti comunicato che l’intervento non è stato ancora terminato.