Cinema estivo a Scandiano: mercoledì 31 luglio “A un metro da te”


Proseguono le serate del cinema estivo in Rocca a Scandiano ogni lunedì, mercoledì e domenica sera con inizio proiezione alle ore 21.30 e ingresso per tutti al modico prezzo di Euro 5,00. Domani, mercoledì 31 luglio, è la volta di “A un metro da te” una storia sul potere dell’amore che lotta contro il tempo e lo spazio, film molto amato dagli adolescenti che lo scorso inverno hanno riempito le sale cinematografiche di tutto il mondo.

In questo film, infatti, sono proprio due adolescenti i protagonisti assoluti della vicenda e sono loro a dover affrontare gli ostacoli più folli per innamorarsi, perchè non possono nemmeno sfiorarsi, e di certo non possono baciarsi, devono evitare a tutti i costi di avvicinarsi troppo.
“A un metro da te” (nell’originale si tratta di un metro e mezzo, equivalente a cinque piedi) fa riferimento alla distanza fisica che occorre mantenere da un individuo affetto da fibrosi cistica, malattia genetica di cui soffrono i giovani protagonisti della nostra storia.
A voler essere precisi, la Cystic Fibroris Foundation ha imposto una lontananza di due metri, che nel caso di Will e Stella significa comunque amarsi senza potersi nemmeno sfiorare, il che comporta qualche complicazione, tanti sospiri e una moltitudine di sguardi sognanti. L’idea di A un metro da te nasce dall’esperienza di un amico del giovane regista Justin Baldoni, affetto da fibrosi e innamorato. distanza tra loro, alla ricerca di un legame e della speranza.

Haley Lu Richardson e Cole Sprouse portano in vita Stella e Will, la cui storia d’amore sfida le probabilità fino a far fermare il mondo. Anche se condividono la fibrosi cistica, in realtà, non potrebbero essere più diversi. Stella è una vivace vlogger a cui piace essere padrona del suo universo. Invece Will è tutto ciò che lei evita meticolosamente: un ribelle disordinato che non sembra prendere sul serio il proprio futuro.
Stella è tutto ciò che Will guarda con scetticismo: una ragazza di successo con un grande entusiasmo, nonostante i suoi problemi. Infatti, quando si incontrano per la prima volta, i due sono più che felici di attenersi al severo ordine del loro medico di rimanere a due metri di distanza in ogni momento, per evitare che Will trasmetta a Stella dei batteri pericolosi.
Ma dopo una serie di eventi al contempo divertenti e commoventi, Stella dà a Will una ragione per combattere e Will regala a Stella una scossa di libertà e spontaneità. Will e Stella scopriranno una forza dentro di loro imparando rapidamente che le possibilità di restare vicini sono infinite, anche senza sfiorarsi

Il prossimo film in programma, domenica 4 agosto è il divertente film di Alessandro Genovesi “10 giorni senza mamma”.

Tutta la programmazione è pubblicata sul sito del cinema teatro Boiardo www.cinemateatroboiardo.com e sul sito del Comune di Scandiano www.comune.scandiano.re.it