La Notte Rossa scalda i motori


Sabato 15 giugno torna “Maranello Notte Rossa”, la grande kermesse a base di motori e spettacoli per celebrare l’orgoglio e festeggiare la passione di Maranello e della sua gente, nell’anno in cui cade il 90° anniversario della fondazione della Scuderia Ferrari. L’organizzazione è a cura del Comune di Maranello e del Consorzio Maranello Terra del Mito con la collaborazione del Museo Ferrari di Maranello e lo Scuderia Ferrari Club. Ricchissimo il programma, con decine di iniziative che si snoderanno sul territorio, dalle piazze ai parchi. Protagoniste assolute, ancora una volta, le Ferrari, con modelli recenti e storici lungo le strade, a creare una originale coreografia, un lungo “fiume rosso” a  colorare il centro cittadino. In Piazza Libertà un museo a cielo aperto vedrà l’esposizione delle monoposto Formula Uno che hanno fatto la storia del Mito, messe a disposizione da collezionisti privati. Sempre in piazza sarà allestito il Ferrari Pit Stop Experience, un suggestivo spazio che permetterà di diventare meccanico di Formula 1, con l’assistenza dello Scuderia Ferrari Club. Il Museo Ferrari sarà aperto fino alle 22.30 con biglietto a prezzo ridotto dalle ore 19, che comprende delle visite guidate in italiano e in inglese. Verrà offerto un ingresso omaggio a chi completa il “passaporto della Notte Rossa”, dedicato ai bambini e alle loro famiglie. Per i più piccoli area giochi e divertimento nel piazzale esterno del Museo Ferrari fino alle 22.30, mentre in Piazza Libertà sarà allestita l’area con i simulatori per provare le emozioni dei circuiti. Molto ricco il programma degli spettacoli: sul main stage di Piazza Libertà dalle 18 intrattenimento con Radio Bruno Square, alle 21 “Passione Circense”, spettacolo con acrobati, contorsionisti e danzatori, a mezzanotte nel piazzale del Museo “Prodigio: dal Genio al Mito”, spettacolo pironarrativo con fuochi d’artificio, luci, musiche ed effetti speciali per celebrare i 90 anni della Scuderia Ferrari. A seguire musica e intrattenimento. Ospiti di questa edizione le Terme della Salvarola con la Notte Celeste e il premio Salvarola Terme, assegnato al giornalista e scrittore Leo Turrini, tra i massimi esperti di F1. Per le vie del paese musica con i buskers e tanti punti con animazioni e intrattenimento per grandi e piccoli. Spazio anche alle aree espositive, con i tanti mercati e la cittadella del gusto. Non mancheranno i punti ristoro e street food. Il programma completo è sul sito www.notterossa.org. Main sponsor della manifestazione è Banco Bpm, official partner il Progetto Rete Nazionale Città dei Motori e Radio Bruno.


Nella foto della conferenza stampa, da sinistra: Nicola Boari, Chief Brand Diversification Officer Ferrari; Luigi Zironi, Sindaco di Maranello; Marco Silvestri, Presidente Consorzio Maranello Terra del Mito.