Vald d’Enza: “Giovani Protagonisti 2019”: sono 71 i progetti di volontariato di quest’anno


Anche quest’anno l’Ufficio Giovani della Val d’Enza promuove, insieme alla Regione Emilia Romagna, “Giovani Protagonisti”, edizione 2019.
Giovedì 30 maggio, alle ore 17.00, nell’App di Montecchio, in via F.lli Cervi, 7, i referenti dei Comuni promotori e delle associazioni, gli educatori e i ragazzi protagonisti nel 2018, presenteranno le diverse opportunità di volontariato per i giovani dei comuni della Val d’Enza.

Anche per il 2019, come per le precedenti edizioni, il progetto ‘Giovani Protagonisti’ propone attività per i ragazzi 14-29 anni che sono a casa nel periodo estivo. L’ invito mira a spronare i giovani ad investire parte del loro tempo libero e del loro impegno nei progetti di volontariato disseminati nel territorio della Val d’Enza, cominciando così a prendere parte, e a sentirsi parte attiva, nella vita di comunità.

Le proposte riguardano diversi ambiti – educativo, artistico, ricreativo, sociale, sportivo, culturale, ambientale – e sono organizzate in collaborazione con i servizi degli enti locali, le associazioni, le scuole, le polisportive, i circoli e le cooperative sociali. Si spazia così dal volontariato in biblioteca, nei centri estivi e nei cinema, fino all’affiancamento nelle attività di animazione, socializzazione e cucina delle case protette o dei centri estivi per bambini. Non mancano le proposte per attività nella natura o con gli animali.
Per iscriversi occorre avere la Younger Card che si può ritirare gratuitamente presso le amministrazioni comunali, gli Informagiovani, le biblioteche, i centri di aggregazione e gli uffici comunali.
Giovedì 30 maggio sarà possibile avere risposte ai dubbi sul progetto e ricevere le informazioni utili per chi vorrà saperne di più.