Il 25 aprile a Villa Sorra con Vecchioni e il Banco del Mutuo Soccorso


Un 25 aprile a Villa Sorra per una grande festa all’insegna della musica dal titolo “Le radici e le ali”; dalle ore 14 sul grande palco all’aperto si esibiranno Roberto Vecchioni, Banco del Mutuo Soccorso, Cisco, Malfer, Ludwig Mirak e i TremulaTerra. Interverrà inoltre con una testimonianza l’attore e regista teatrale Ascanio Celestini.

Vecchioni è uno dei cantautori più importanti del panorama italiano, il Banco del Mutuo Soccorso, leggendario gruppo di progressive rock torna sulla scena internazionale con un nuovo album a distanza di venticinque anni; poi Cisco, ex voce del gruppo “Modena City Ramblers”, che porta la sua musica folk rock a Villa Sorra con l’ultimo album registrato negli Stati Uniti “Indiani e Cowboy”.

Seguiranno i TremulaTerra, gruppo folkloristico di tarantella che porta note antiche riadattate a un’attualità sferzante. Ci sarà anche spazio per l’hip hop e l’indie con i giovani Malfer e Ludwig.
Ludwig è un cantautore che vive da qualche anno a Modena; nel 2009 ho partecipato ai provini di X Factor, arrivando alla selezione finale della squadra di Morgan, uscendo contro Marco Mengoni; dall’hip hop si avvicina più di recente alla scena cantautorale e all’alternative rock; nel settembre dello scorso anno è uscito l’album “E’ quasi l’alba”.
Malfer, all’anagrafe Alessio Malferrari, è un rapper modenese classe 1997; nel 2018 pubblica il suo primo mini album, “Sancester City”, mentre il 19 aprile è atteso il suo secondo lavoro, intitolato “Personalità divisa”, anticipato dai video degli inediti “Sono ancora qua” e “Wonder woman & Superman”.

L’appuntamento è sostenuto da Regione Emilia Romagna, Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, con la collaborazione di Imarts, e con il contributo del Gruppo Hera, Manitou, Conad Castelfranco Emilia e Borghi.
L’intero pomeriggio sarà seguito in diretta da Trc in qualità di media partner con la conduzione di Andrea Barbi.
Il parco sarà aperto dalle prime ore della mattinata fino a sera. Sarà presente un piccolo festival di street food e birre artigianali con diversi stand gastronomici dove si potrà mangiare per tutta la giornata, rafforzato rispetto allo scorso anno, vista la straordinaria partecipazione.
Anche quest’anno il servizio navetta gratuito dalle 13 alle 21 che partendo dalla stazione ferroviaria di Castelfranco Emilia raggiungerà Villa Sorra, coprendo sia la tratta dell’andata, che quella del ritorno.