25 aprile, il programma delle celebrazioni a Maranello




Maranello celebra il 25 aprile, 74° anniversario della Liberazione, con una serie di iniziative. Ecco il programma della giornata di giovedì 25 aprile. Le celebrazioni ufficiali al via alle ore 9.30 con il ritrovo dei partecipanti in Piazza Libertà, alle 10 corteo preceduto dal corpo bandistico A. Parmiggiani di Solignano al monumento alla Resistenza in Piazza Amendola, a seguire i discorsi celebrativi delle autorità (intervengono Massimiliano Morini, Sindaco di Maranello, Aude Pacchioni – ANPI Modena e la Sezione ANPI di Maranello), il corpo bandistico e il coro dei bambini “Stradincoro” con la scenografia realizzata dalle bambine e dai bambini delle scuole d’infanzia Agazzi e Cassiani, alle 11.15 la Santa Messa in Piazza Amendola, alle 11.45 la deposizione della corona al monumento della Resistenza in Piazza Amendola e a seguire partenza per la deposizione delle corone e dei fiori presso gli altri monumenti. In caso di maltempo la messa verrà celebrata all’interno della Chiesa di San Biagio. Il corteo e la deposizione delle corone e dei fiori non subiranno variazioni. Le celebrazioni sono organizzate dal Comune di Maranello e dall’ANPI in collaborazione con le Associazioni Alpini, Associazione Nazionale Carabinieri, Combattenti e Reduci, invalidi di Guerra, Mutilati e Invalidi del Lavoro. Le altre iniziative della giornata prevedono alle 10 al Parco Due il Palio mini cross ciclistico, gara di minicross riservata ai ragazzi dai 7 ai 12 anni a cura della società Ciclistica Maranello, alle 15 lo sciame di biciclette, biciclettata con partenza da Piazza Libertà e arrivo presso i treppi della ruzzola e sede degli Alpini a Gorzano, dove dalle 16 è in programma la Festa del Tiepido, con attività ludico-ricreative gratuite a carattere naturalistico. Alle 21 all’Auditorium Enzo Ferrari la proiezione gratuita del film “La rugiada di San Giovanni”: il film rievoca l’eccidio della Bettola, perpetrato dai nazisti nel giugno 1944 a danno di 32 civili inermi. Al termine del film interverranno il regista Christian Spaggiari e Liliana Manfredi Del Monte, superstite della strage e autrice del libro da cui è stato tratto il film.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013