Igor, il killer serbo condannato all’ergastolo


Il Gup di Bologna, Alberto Ziroldi ha deciso il massimo della pena condannando all’ergastolo il killer serbo Igor, al secolo Norbert Feher, processato a Bologna in abbreviato per gli omicidi del barista Davide Fabbri e del volontario Valerio Verri e per altri reati. Feher, dopo una latitanza di otto mesi, era stato arrestato in Spagna a dicembre 2017 e da allora è in carcere a Saragozza. Con la sua decisione il Gup ha accolto la richiesta del Pubblico Ministero Marco Forte, che, al termine di una requisitoria, aveva chiesto proprio l’ergastolo.