Modena: controlli straordinari della Polizia in città


Nella serata di ieri, personale della Squadra Mobile e della Squadra Amministrativa, unitamente a uomini del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia, ha effettuato un servizio straordinario finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori, dell’immigrazione clandestina e dello spaccio di sostanze stupefacenti. Le verifiche hanno interessato la zona di via Canaletto, via Attiraglio, via Emilia Est, via Giardini e quella della Stazione Ferroviaria.

Sono state identificate 78 persone, di cui 27 di nazionalità straniera e sono stati effettuati controlli, estesi agli avventori, all’interno di cinque esercizi pubblici, ove sono stati rintracciati soggetti gravati da precedenti di Polizia. All’interno di una sala slot, dove è stato rilevato che alcuni clienti stavano giocando oltre l’orario consentito, è stato fermato un cittadino di nazionalità tunisina di anni 44, clandestino e per tale motivo denunciato in stato di libertà. Nei suoi confronti l’Ufficio Immigrazione ha avviato le procedure per l’espulsione dal territorio nazionale.