Giro d’Italia, importanti modifiche alla viabilità cittadina a Reggio giovedì 18 maggio


In occasione del passaggio in città del Giro d’Italia – che farà tappa a Reggio con arrivo in volata in viale Piave-viale Isonzo giovedì 18 maggio e partenza il giorno dopo, venerdì 19 maggio, da piazza Prampolini-Vittoria – la mobilità cittadina subirà importanti modifiche nella giornata di giovedì 18 maggio.

Per consentire la realizzazione dell’area traguardo su viale Isonzo e permettere lo svolgimento della corsa in totale sicurezza per i ciclisti, viale Isonzo sarà infatti completamente interrotto al traffico dalle ore 5 alle ore 22 di giovedì 18 maggio. E nel pomeriggio della stessa giornata verranno chiusi viale Piave e la via Emilia in direzione Modena.

Gli spostamenti nord-sud ed est-ovest saranno garantiti lungo la grande viabilità composta dagli assi di attraversamento e dalle tangenziali. Dal pomeriggio l’uscita 1 della tangenziale in direzione Modena sarà tuttavia chiusa al traffico, con uscita obbligatoria all’uscita 2 in direzione Correggio/Rubiera. Tutte le modifiche alla viabilità saranno indicate in loco da apposita segnaletica.

Dalle ore 1 di giovedì saranno inoltre chiusi i parcheggi Foro Boario (fino alle ore 18) e Zucchi (fino alle ore 16 di venerdì 19) e tutta l’area di sosta del controviale di viale Timavo compresa tra via Emilia Santo Stefano e via del Portone. I veicoli presenti saranno rimossi.

Ulteriori dettagli verranno forniti venerdì 12 maggio.