Carpi, weekend ricco di appuntamenti con l’Associazione culturale Appenappena




La sede dell’Associazione culturale Appenappena, in via Paolo Guaitoli 36/a a Carpi (Mo) ha riaperto i battenti e spalanca le porte al 2017 con nuovi eventi, concerti, spettacoli e collaborazioni, tutto assolutamente da non perdere.

Ecco il programma di questo weekend:

Venerdì 20 Gennaio dalle ore 19.00 l’associazione ospiterà l’evento “Out Of The Box – Quando il web parla delle donne” l’incontro numero sette organizzato dal gruppo Girl Geek Dinners Modena.

Le Girl Geek Dinners sono cene o incontri destinati a donne appassionate di tecnologia, Internet e nuovi media. Sono delle opportunità speciali per incontrare e socializzare con donne interessanti durante una cena. Vengono organizzate in tutto il mondo e sono eventi unici e divertenti. Lo scopo è far conoscere e unire le donne che lavorano in questo settore, quello dell’hi-tech, trasformandolo in una comunità, in cui chiaramente anche gli uomini sono benvenuti. Venerdì parleremo di comunicazione: nonostante sia vero che il linguaggio e la comunicazione derivino da una cultura maschile, esistono però in questo habitat esempi che ci fanno ben sperare per il prossimo futuro e che stanno scardinando gli stereotipi. All’Appenappena saranno con noi:

– Alessandra Farabegoli, consulente ed esperta del mondo digitale, fondatrice di Digital Update e di Freelancecamp, da qualche anno anche responsabile della comunicazione di Ohhh, negozio virtuale dedicato ai giocattoli erotici e non solo
– Annalisa Amadesi, psicoterapeuta e sessuologa, collaboratrice del blog di Ohhh
– Elena ed Enrico, titolari di questa insolita impresa
– Elisabetta Ognibene, Art Director modenese, fondatrice di agenzie di comunicazione che hanno fatto la storia dell’immagine di imprese ed enti pubblici, anche molto fuori i confini della nostra città
– Maura Corvace, designer della comunicazione con cui presenteremo un intevento a quattro mani sulle donne in politica
La nostra speranza è di vedere questi incontri moltiplicarsi in giro per il mondo.
Ingresso 7€ comprensivo di aperitivo, prima consumazione e tessera associativa Appenappena. E’ vivamente consigliata la prenotazione.
info@appenappena.it – 338 2923478

info@girlgeekdinnersmodena.it – www.girlgeekdinnersmodena.it/

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/1962001334027335/

 

Per motivi personali della band il concerto di Fabrizio Tavernelli di sabato 21 gennaio 2017  è rimandato a SABATO 18 FEBBRAIO 2017.

 

Domenica 22 Gennaio riparte la stagione teatrale con la compagnia reggiana Chili 5 di Sale con lo spettacolo con musica dal vivo “ La storia di Giovanni Anselmi. Saltè par aria, mai piò catè.” che vede Andrea Anselmi alla narrazione e Fabiana Bruschi al pianoforte.

 

“…non mi son tolto il sigaro di bocca, e allora cosa c’è signor generale?
Dimmi mo’ cosa conta adesso, avermi fatto fucilare
adesso che ti han spinto giù dal treno, eh, si vede che ti han riconosciuto.”

 

Andrea Anselmi racconta come è nata l’idea che ha portato prima ad una lunga ricerca e poi alla creazione dello spettacolo:
“Per anni ho creduto che il mio prozio fosse morto sul Monte Grappa, e invece no, è stato scomposto in centinaia di piccoli pezzi da una bomba sul Monte Santo. E i due luoghi sono distanti, ma per il tenore di vita di chi mi ha raccontato la storia non faceva tanta differenza, a gh’ira da badèr lè che significa: non avevamo tempo per indagare, sarebbe stata un occupazione improduttiva e la nostra famiglia non se la poteva permettere. Giovanni è morto a diciannove anni ma io mi sono accorto che lo immaginavo molto più adulto, per me ne aveva almeno una trentina. Gli scarni racconti di mio nonno non lasciavano trapelare la sua giovane età, non era importante, era la normalità.
Durante la raccolta di informazioni sul mio antenato è successa una cosa che non mi aspettavo: di Giovanni Anselmi ne ho trovati undici. Tutti morti nella Grande Guerra. Provenivano per lo più dalla Valle Padana ma anche dalla Toscana, dal Veneto e dal centro Italia. É come se si fosse formata una squadra, li ho adottati. Per raccontare quel grumo di storie che va dal ’15 al ’18 ho cominciato a intrecciare le linee generali con quelle personali, con i fili delle storie laterali che di solito non compaiono nella storiografia ufficiale. Vicino agli undici Giovanni ho trovato ho trovato personaggi sconosciuti come lo zoccolaio obbiettore Luigi Luè o la crocerossina Lucia Garelli, il sottotenente che sparava solo per aria Igino Giordani, ma anche qualcuno più famoso come il tenente Sandro Pertini, ed ho conosciuto paesi dai nomi particolari come San Colombano al Lambro, Badia Calavena, Ròdigo. Raccontare questi personaggi è come concedergli il diritto di replica, è come consentire all’artigliere Alessandro Ruffini di mandare a ramengo il generale Andrea Graziani; anche se lui forse ce lo aveva già mandato.”

 

Ingresso 5€ con tessera Appenappena (annuale 10€ / giornaliera ad offerta libera).
E’ vivamente consigliata la prenotazione: info@appenappena.it – 338 2923478

www.chili5disale.org – info@chili5disale.org

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/734138216737992/



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013