FelinaSi celebra con una grande festa domenica, ma anche con un momento dedicato in particolare ai bambini nel pomeriggio di sabato, la regina assoluta dell’autunno d’Appennino: la castagna. Domenica è infatti in programma la Festa del Marrone a Felina, dedicata alla varietà più nobile del frutto, quella utilizzata per le caldarroste (mentre la castagna semplice è la più adatta per la produzione della farina). Ad organizzare la manifestazione è la ProLoco di Felina in collaborazione con Emanuela Zannoni, che commercializza prodotti tipici dell’Appennino a livello internazionale, ed il programma di quest’anno è davvero ricco e segna un deciso salto di qualità. Si parte dunque sabato 17 con l’anteprima per i bambini: dalle ore 14 in piazza Zanni ci sarà un Parco Giochi dedicato alla fascia di età dai 3 ai 14 anni, con un regalo per ogni bambino, e divertimenti quali il calcio balilla umano, i gonfiabili e la pista mini quad. Domenica, 18 ottobre, la Festa del Marrone, dalle ore 10, nel centro di Felina: per tutto il giorno stand gastronomici, anche per celiaci, esposizione e vendita di prodotti locali, provenienti anche dalla Garfagnana e dalla Lunigiana con aziende agricole dei vari territori che presenteranno le proprie eccellenze. Nell’ambito della festa verranno riproposti anche i mestieri di una volta e dalle 12 si potrà pranzare con diverse specialità, dell’Appennino reggiano ma non solo. Accanto al piatto tipico locale ed ormai tradizionale della festa, la polenta e il piatto del contadino, ci saranno anche specialità quali la porchetta o anche i testaroli cotti direttamente sul fuoco. La giornata sarà allietata dalla Banda Musicale di Felina e dalla musica folk degli Avanzi di Balera. Informazioni: Pro Loco Felina 339 7739744.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013