Ennesimo, grande successo a Formigine per i Ludi di San Bartolomeo


ludi2Straordinaria partecipazione anche per la 11° edizione dei Ludi di San Bartolomeo, la festa medievale organizzata dalla Pro Loco “Oltre il Castello” in collaborazione con l’Amministrazione comunale, in occasione di San Bartolomeo, patrono di Formigine, che ha permesso a migliaia di persone, riunite nel centro storico della città, di vivere per tre giorni consecutivi, intensi momenti di spettacolo.

L’ambientazione medievale, nella quale si è calata come da tradizione Formigine nel corso della manifestazione, ha consentito di riscoprire antiche atmosfere con la suggestiva cornice del castello che ha fatto da sfondo alle iniziative. Il mercatino con l’esposizione degli antichi mestieri, gli sbandieratori, gli arcieri, i giocolieri, i cortei storici e la buona cucina della Taverna del Gufo (circa 1.500 pasti confezionati) e della Locanda dello Gnocco (7.800 pezzi serviti) hanno allietato il numeroso pubblico.

“I Ludi di San Bartolomeo, tradizionale anteprima del Settembre formiginese, si confermano un appuntamento divenuto sempre più importante non solo per i cittadini di Formigine – affermano il Sindaco Maria Costi e l’Assessore alla Cultura Mario Agati – Siamo molto soddisfatti di questa partecipazione e desideriamo ringraziare tutti coloro che si sono prodigati in questi giorni per la buona riuscita della festa. Ancora una volta le sfilate in costume, gli antichi giochi e mestieri, l’enogastronomia a tema hanno contribuito a valorizzare il borgo di origini medievali. Il Castello è stato poi, come ogni anno, al centro di un sorprendente spettacolo pirotecnico che ha emozionato grandi e piccini e che ha concluso la manifestazione”.

Oltre 4.000 sono state le persone che hanno assistito ieri sera all’assalto e all’incendio del Castello riempiendo ogni angolo del centro storico.

ludi3