Conti-coverIl cartellone degli appuntamenti collaterali al Premio prende il via domenica 19 luglio alle ore 17.00 a Sestola, in Piazza Vittoria, con l’incontro con lo scrittore Guido Conti, che presenta il suo libro intitolato “Calcio totale, la vita di Arrigo Sacchi raccontata a me”. Quando Arrigo Sacchi decide di fare la storia della propria vita, la racconta allo scrittore parmigiano che la mette sulla pagina. “Calcio totale”, il libro che ne esce (Mondadori 2014), è la storia di un’ossessione, di una tensione che lo divora, non solo al Milan, ma anche quando allena il Bellaria. Sollecitato da Beppe Boni, giornalista vice-direttore de il Resto del Carlino, Guido Conti – narratore di lungo corso e vincitore del Premio Frignano 2005 – ci restituirà i retroscena, gli aneddoti, i ricordi più intimi e veri di un uomo che dalla panchina ha cambiato la storia del calcio mondiale.

La presentazione di “Calcio totale, la vita di Arrigo Sacchi raccontata a me” è solo il primo degli importanti appuntamenti culturali che accompagnano la kermesse fino al giorno della premiazione, prevista a Sestola sabato 1 agosto.

La più prestigiosa manifestazione letteraria dell’Appennino modenese, nata 56 anni fa e che ha visto fra i fondatori il critico Carlo Bo, prevede la partecipazione al Premio di opere narrative di autori italiani viventi edite tra il maggio 2014 e aprile 2015, che possono essere presentate dagli autori stessi, da editori o proposte dalla giuria, di cui Arrigo Levi è presidente onorario. Gli altri componenti sono Michelina Borsari, Franca Baldelli, Roberto Barbolini, Stefano Marchetti, Riccardo Pontegobbi e Stefano Calabrese.

A questa edizione hanno partecipato 27 case editrici fra cui Einaudi, Rizzoli, Marsilio, San Paolo, Giunti e Corbaccio per un totale di ben 39 opere in gara, 31 per il Premio Frignano e 8 per il Premio Frignano Ragazzi intitolato a Giuseppe Pederiali.

Il Premio Letterario Frignano è promosso da Unione dei Comuni del Frignano, Comune di Pavullo, comune di Pievepelago, Comune di Sestola, Accademia “Lo Scoltenna” e Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, con il supporto del Lions Club Pavullo nel Frignano e SestolaCrea e in collaborazione con Artinscena.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013