23.7 C
Comune di Sassuolo
giovedì 29 Settembre
HomeAmbienteA Ferragosto, a Zocca, i volontari del Centro fauna selvatica Il Pettirosso...




A Ferragosto, a Zocca, i volontari del Centro fauna selvatica Il Pettirosso liberano poiane e gheppi

liberazione-rapaceFerragosto a S.Giacomo di Zocca per assistere alla liberazione di rapaci salvati e curati dai volontari del Centro fauna selvatica Il Pettirosso di Modena, degustando i prodotti tipici dell’enogastronomia della montagna. 

E’ la proposta del Museo del castagno per venerdì 15 agosto (alle ore 17) in occasione della festa che si svolge nell’area del museo nell’ospitale di S.Giacomo di Zocca.
Nel corso della festa saranno liberati diversi rapaci, soprattutto poiane, gheppi e altri rapaci mentre per tutta la giornata sono previste animazioni per bambini e l’apertura di stand gastronomici con ciacci, borlenghi, polenta di castagne, crescentine e possibilità di pranzare e cenare con i prodotti tipici della montagna.
All’evento partecipano anche Pietro Balugani, sindaco di Zocca, Luca Gozzzoli, assessore alle Politiche faunistiche della Provincia di Modena, l’assessore regionale Luciano Vecchi e rappresentanti della Polizia provinciale.
L’iniziativa è anche l’occasione per visitare il museo, dedicato alla cultura del castagno, e il castagneto circostante, tra i più belli della zona, passeggiando lungo il percorso attrezzato con cartelli informativi per terminare in un suggestivo bosco di betulle.
Per informazioni: www.museodelcastagno.promappennino.it.
In questo periodo, inoltre, quasi ogni sera i volontari effettuano liberazioni di gheppi, gufi, allocchi, assioli nella sede del Centro in via Nonantolana 1217 alle quali è possibile partecipare telefonando al numero 339 8183676, attivo anche per le segnalazioni e richieste di intervento.

 

 

L’immagine si riferisce al 2013
















Ultime notizie