lunedì, 27 Maggio 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeBassa modeneseFinalestate 2014, la grande festa del Rinascimento


PUBBLICITA' ELETTORALE A PAGAMENTO


Finalestate 2014, la grande festa del Rinascimento

FinaleEstate2013L’appuntamento con la XIX edizione di Finalestense il 13, 14, 15 giugno è tra i più attesi soprattutto dai giovani finalesi, ma non solo. Da lunedì sono iniziati gli allestimenti e tutto sarà pronto per il tardo pomeriggio di venerdì, quando apriranno le taverne e inizieranno manifestazioni e spettacoli.
L’appuntamento principale della prima giornata è senza dubbio il Gran Corteo della Città del Finale con nobili, popolo, armati, cerchie e figuranti. Dopo la benedizione del gonfalone, alle 20, di fronte alla Torre dei Modenesi, le Cerchie si raduneranno dinnanzi alla scalinata dell’Acquedotto finalmente ripristinata, da dove prenderà il via il corteo. Le Cerchie sfileranno con quest’ordine: Tori, Bulldog, Guardiani dei Ponti, Gazza ladra, Fanti, Lumaca, Obizzo, Pirati, Portone, S.Lorenzo, Dragoni, Maiolica, Cappuccini, Anatra. Il percorso della sfilata prevede: via Mazzini, via Battisti, piazza Baccarini, via Nazario Sauro e arrivo in piazza Garibaldi.
Sabato sera avverrà invece l’aggiudicazione del Palio Artistico, a cui prenderanno parte cinque cerchie. Solo queste si troveranno alle 21 nei pressi del Castello, per prendere parte alla loro sfilata e poi all’esibizione in piazza Garibaldi, nel seguente ordine: Maiolica, Dragoni, Lumaca, Pirati, Cappuccini. La giuria sarà composta da 9 persone, un rappresentante per ogni cerchia che non prende parte al palio artistico.
Nel pomeriggio di sabato prenderanno il via anche le gare per l’aggiudicazione del Palio. Questo il programma dei giochi, dopo il sorteggio da parte dell’Ordine delle Cerchie: sabato 14, Disfida delle Mura, ore 16.00, Fanti – S.Lorenzo, Lumaca – Guardiani dei Ponti, Maiolica – Dragoni, Portone – Pirati, Obizzo – Cappuccini, Tori – Gazza ladra, Bulldog – Anatra. Disfida delle acquaiole, ore 17,15, Portone – Obizzo, Fanti – Gazza ladra, Pirati – Maiolica, Tori – Anatra, Cappuccini – S.Lorenzo, Guardiani dei Ponti-Bulldog, Lumaca-Dragoni. Domenica 15, Disfida dei trampolieri, ore 15,30, Gazza ladra – Portone, S.Lorenzo – Lumaca, Cappuccini – Obizzo, Anatra – Maiolica, Fanti – Dragoni, Tori – Bulldog, Guardiani dei Ponti – Pirati. Disfida della passerella, ore 16,30, Dragoni, Guardiani dei Ponti, Maiolica, S.Lorenzo, Bulldog, Anatra, Pirati, Gazza ladra, Cappuccini, Lumaca, Portone, Fanti, Tori, Obizzo. Disfida della Ruota, ore 17,15, S.Lorenzo – Gazza ladra – Bulldog – Guardiani dei Ponti, Pirati – Cappuccini – Portone – Tori Anatra – Maiolica – Obizzo – Fanti Dragoni – Lumaca – due cerchie ripescate.
Domenica di nuovo il corteo di chiusura. In mezzo nel corso delle tre giornate, tanti spettacoli artistici e musicali, tanto cibo con le taverne delle cerchie e i punti di ristoro allestiti da commercianti e associazioni finalesi, i mercati storici, ma anche le esibizioni dei gruppi militari con scherma, falconieri, tiro con l’archibugio, tiro con l’arco e, sabato e domenica nel pomeriggio, il Torneo dei Paladini a cura dei Cavalieri Cenedesi.

FinaleEstateCorteo
Modifiche alla viabilità e alla sosta

Sono numerose le modifiche al traffico veicolare e alla sosta previste per l’allestimento e lo svolgimento della XIX edizione di Finalestense. Già da lunedì 9 sono stati istituiti diversi divieti di sosta in alcune zone della città e in prossimità della manifestazione verrà modificata la viabilità o interrotto il transito in alcune strade.
In particolare per consentire lo svolgimento della manifestazione sono stati istituiti divieti di sosta – con rimozione forzata – in via Mazzini (tratto compreso tra le intersezioni con via Matteotti e c.so Cavour) dalle ore 13.30 di venerdì 13.06.2014 alle ore 07.30 di lunedì 16.06.2014; via Trento Trieste (tratto compreso tra le intersezioni con via Oberdan e p.zza Baccarini) dalle ore 13.30 di venerdì 13.06.2014 alle ore 07.30 di lunedì 16.06.2014; via Sauro: dalle ore 13.30 di venerdì 13.06.2014 alle ore 07.30 di lunedì 16.06.2014; via Ventura (tratto compreso tra le intersezioni con via Trento Trento Trieste e via Torre Portello) dalle ore 13.30 di venerdì 13.06.2014 alle ore 07.30 di lunedì 16.06.2014; via Agnini dalle ore 13.30 di venerdì 13.06.2014 alle ore 07.30 di lunedì 16.06.2014; Giardini De Gasperi (parcheggi ubicati lato destro) dalle ore 21.00 alle ore 24.00 di venerdì 13.06.2014 e dalle ore 17.00 alle ore 24.00 delle giornate di sabato 14 e domenica 15.06.2014; piazza Roma (parcheggi ubicati sulla parte retrostante del monumento G. Agnini): dalle ore 18.00 di venerdì 13.06.2014 alle ore 24.00 di domenica 15.06.2014; piazza Gramsci (parcheggi ubicati tra l’area di sosta riservata alle automabulanza e il Castello delle Rocche): dalle ore 10.00 alle ore 20.00 delle giornate di sabato 14 e domenica 15.06.2014; via Mazzini (tratto compreso tra le intersezioni con via Frassoni e con via Matteotti), via Zuffi, via Frassoni (tratto compreso tra le intersezioni con via Mazzini e via Po) dalle ore 19.00 alle ore 22.00 delle giornate di venerdì 13.06.2014 e di domenica 15.06.2014 per consentire lo svolgimento del corteo. Il transito veicolare sarà inoltre interrotto completamente in piazza Garibaldi: dalle ore 14.00 di venerdì 13.06.2014 alle ore 08.00 di lunedì 17.06.2014; via Battisti: dalle ore 08.00 di venerdì 13.06.2014 alle ore 08.00 di lunedì 17.06.2014; via Trento Trieste (tratto compreso tra l’intersezione con via Oberdan e piazza Baccarini), piazza Baccarini, viale Martiri della Libertà, largo Cavallotti dalle ore 14.00 alle ore 04.00 del giorno successivo nelle giornate di venerdì 13, sabato 14 e domenica 15.06.2014; via Sauro dalle ore 18.00 alle ore 04.00 del giorno successivo nella giornata di venerdì 13; dalle ore 14.00 alle ore 04.00 del giorno successivo nelle giornate di sabato 14 e domenica 15.06.2014. Per consentire l’accesso dei veicoli diretti alla struttura sanitaria di Finale Emilia, in piazza Gramsci, viene disposta l’istituzione temporanea del doppio senso di circolazione in corso Cavour (tratto compreso tra le intersezioni con piazza Gramsci e via Balbi), al solo fine di consentire il regolare accesso e l’uscita delle autoambulanze, nonché dei veicoli diretti alla struttura sanitaria, dalle ore 18.00 di venerdì 13.06.2014 alle ore 24.00 di domenica 15.06.2014. È inoltre istituito il divieto di sosta – con rimozione – in corso Cavour (tratto compreso tra le intersezioni con piazza Gramsci e via Balbi) dalle ore 18.00 di venerdì 13.06.2014 alle ore 24.00 di domenica 15.06.2014.

Le regole per i pubblici esercizi e la somministrazione di cibo e bevande

Relativamente alle attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande in occasione di Finalestense 2014, al fine di tutelare la pubblica quiete, la sicurezza urbana e l’ordine pubblico, in occasione della manifestazione l’Amministrazione comunale stabilisce:
• la chiusura di tutte le locande e di tutte le attività di vendita e di somministrazione esercitate su aree pubbliche (in forma ambulante), ubicate sul territorio di Finale Emilia capoluogo alle ore 03:00 nei primi due giorni di svolgimento ed alle ore 02:00 nella serata finale;
• la chiusura di tutti gli esercizi di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande ubicati sul territorio di Finale Emilia capoluogo alle ore 04:30 nelle prime due serate e alle ore 3.00 la terza serata di svolgimento della manifestazione; di vietare, a partire dalle ore 18:00 del 13.06.2014 e per tutta la durata della manifestazione, agli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande siano essi a carattere permanente o temporaneo, nonché a tutte le attività di gastronomia, pizzerie al taglio, panetterie, focaccerie e simili, siti nel capoluogo, di vendere per asporto bevande in lattine, bottiglie di vetro, bicchieri di vetro o simili;
• di effettuare l’attività di vendita per asporto e di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande unicamente in recipienti di plastica;
• lo spegnimento di ogni sistema di riproduzione musicale nonché di ogni altra fonte di inquinamento sonoro non oltre le ore 02:00 i primi due giorni della manifestazione; non oltre le ore 01:00 l’ultimo giorno;
• di non utilizzare, a far tempo dalla mezzanotte dei giorni 13,14 e 15 giugno 2014, i tamburi ed ogni altro strumento rumoroso nonché di materiale pirotecnico;
Viene oltre ricordato che:
• ai titolari di pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande è fatto obbligo di interrompere l’attività di somministrazione di bevande alcooliche e superalcooliche dalle ore 03,00 alle ore 06,00;
• agli stessi esercenti di attrezzare il locale in modo che all’uscita sia possibile effettuare in maniera volontaria da parte dei clienti una rilevazione del tasso alcolemico, anche se a pagamento;
• ai medesimi soggetti, qualora proseguano l’attività oltre le ore 24,00 (e non oltre le ore 3,00) è fatto obbligo di esporre all’entrata, all’interno ed all’uscita dei locali apposite tabelle che riproducano i sintomi correlati ai diversi livelli di concentrazione alcolica e la stima delle quantità di bevande alcoliche che determinino il superamento del tasso alcolemico legale per la guida;
• che durante tutto lo svolgimento della manifestazione il volume dei sistemi sonori deve essere tenuto ad un livello moderato.

PUBBLICITA' ELETTORALE A PAGAMENTO















PUBBLICITA' ELETTORALE A PAGAMENTO

Ultime notizie