23.7 C
Comune di Sassuolo
giovedì 29 Settembre
HomeReggio EmiliaL’On.Motti chiede chiarezza sui finanziamenti della Commissione a radio e televisioni




L’On.Motti chiede chiarezza sui finanziamenti della Commissione a radio e televisioni

Motti_10Bruxelles ha da poco approvato circa 2 miliardi di euro, tra impegni di spesa e pagamenti, quale nuovo quadro finanziario pluriennale 2014-2020 e l’On. Tiziano Motti, Deputato europeo (PPE) è partito all’attacco della Commissione per tenere sotto stretta osservazione le misure attuative relative, in particolare, ai finanziamenti alle imprese e nel campo dell’informazione ai cittadini. Motti, che ha seguito da vicino i negoziati per il mantenimento del Programma Erasmus fino al 2020, ha manifestato grande preoccupazione per la disaffezione alle urne da parte dei giovani, che i sondaggi attestano al 75%, a pochi mesi dalle elezioni Europee, e ha chiesto alla Commissione di sostenere il più possibile “i mezzi di informazione vicini ai giovani, a partire dalle radio e dalle televisioni”

“Quali sono gli importi disponibili” si legge nel testo dell’interrogazione “le modalità di erogazione e gli obiettivi che la Commissione intende perseguire, attraverso le radio e le televisioni che deciderà di finanziare? Può dire la Commissione se stia già redigendo un bando di finanziamento destinato alle emittenti radiofoniche e la data prevista di pubblicazione? ” ha chiesto l’Eurodeputato in un’interrogazione urgente alla Commissione europea.
















Ultime notizie