Malvivente solitario rapina albergo nella Bassa reggiana


carabinieri_controlloPoco prima delle 2,00 di oggi – 26 novembre 2013 – i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Guastalla, su input dell’operatore in servizio al 112, allertato dal portiere dell’albergo oggetto della rapina, sono intervenuti in una struttura alberghiera della bassa reggiana dove era stata perpetrata una rapina. Sul posto i carabinieri hanno accertato che poco prima, un malvivente travisato da passamontagna ed armato di coltello, passando dai garage raggiungeva la hall dell’hotel e sotto la minaccia si faceva consegnare dal portiere circa 200 euro in contanti, ottenuti i quali si dileguava a piedi per le strade del paese. Quindi l’allarme ai Carabinieri che intervenivano sul posto mentre nell’intera bassa reggiana, venivano avviate le ricerche del rapinatore riuscito a dileguarsi.