Due iniziative per festeggiare il trentacinquesimo anniversario del Gruppo Alpini Casalgrande


Per i trentacinque anni del Gruppo Alpini di Casalgrande, doppio appuntamento sabato 12 e domenica 13 ottobre: nella giornata di sabato, l’iniziativa intitolata “Un Alpino, un albero, un amico”, per visitare il bosco dove vent’anni fa il Gruppo mise a dimora ben 1600 piantine (tante quante le penne nere della provincia) oggi diventate alberi. Il giorno dopo, la celebrazione con le autorità.

Sabato 12 ottobre e domenica 13 ottobre due iniziative per festeggiare il trentacinquesimo anniversario del Gruppo Alpini.

Sabato 12 ottobre

“Un Alpino, un albero, un amico”

Sono passati quasi venti anni da quando gli Alpini di Casalgrande decisero di mettere a dimora, nella collina che sovrasta Casalgrande, tanti alberi (1.600) quante erano le penne nere nella nostra Provincia e di adottare idealmente i bambini delle scuole primarie, come amici.

Ora quelle piantine sono diventate un vero e proprio bosco che ha bisogno di cure e che deve essere bonificato: cosa che gli Alpini di Casalgrande unitamente alle nostre squadre di protezione Civile, hanno fatto.

Sabato alla presenza di una rappresentanza delle scolaresche e delle autorità locali, sarà posta una targa a ricordo dell’evento:

Ore 08.20 Partenza di quattro classi delle scuole elementari di Casalgrande scortate da un’auto dei Vigili urbani e Alpini

Ore 09.30 Alla presenza del Sindaco deposizione di una targa dedicata e saluto degli Alpini

Ore 10.15/11.15 attività scolastica dove un rappresentante del C.F.S. terrà una lezione sulla flora e la fauna presenti nel territorio.

 

Domenica 13 ottobre

si celebra il 35° anno di fondazione del Gruppo Alpini di Casalgrande:

 

Ore 09.00 Ammassamento in Piazza Costituzione

Ore 09.30 Alzabandiera

Ore 10.00 Santa Messa nella chiesa Madonna del Lavoro

Ore 11.00 Sfilata per le vie del paese con la partecipazione della Banda di Cavola

-Onori ai Caduti con deposizione di una corona

-Saluto delle massime Autorità presenti e consegna del primo Tricolore a una rappresentanza delle scolaresche

Ore 12.30 Rancio alpino presso il ristoro del bocciodromo

Ore 14.30 Concerto del Coro “CINC CERR COR” di Cinquecerri al bocciodromo comunale

Ore 17.00 Ammainabandiera