Reggio Emilia: 65enne scippata


Disavventura nella mattinata di ieri 28 giugno 2013 a Reggio Emilia, per una donna di 65 anni rimasta vittima di un furto con strappo della propria catenina in oro ad opera di un malvivente dileguatosi dopo il colpo ed ora attivamente ricercata dai Carabinieri della Stazione di Corso Cairoli che al riguardo stanno conducendo le indagini in ordine al reato di furto con strappo. Secondo quanto denunciato dalla donna ai Carabinieri, intervenuti sul posto per le constatazioni di legge, mentre la stessa si trovava all’interno dell’ufficio successioni in Via Lelio Orsi a Reggio Emilia, e’ stata avvicinata alle spalle da uno sconosciuto che le strappava la collana in oro che indossava. Ottenuto la catenina in oro il malvivente si dileguava a piedi. Quindi l’allarme ai Carabinieri che oltre ad avviare immediatamente le ricerche dei malviventi iniziavano le indagini finalizzate a identificare il responsabile dell’episodio delittuoso. In conseguenza dello scippo la donna non riportava lesioni.