Furto in caseificio a Reggiolo


Oggi 29 giugno 2013 poco dopo le 6,00 i Carabinieri della Stazione di Reggiolo su input della Centrale Operativa della Compagnia di Guastalla allertata dal casaro che si avvedeva del furto, intervenivano in località Brugneto del comune di Reggiolo curando l’intervento pertinente un sopralluogo di furto all’interno di una latteria sociale. Sul posto gli operanti unitamente al richiedente che si avvedeva del furto avevano modo di accertare che ignoti ladri, dopo aver manomesso il sistema d’allarme oscurando i sensori, previa effrazione di un accesso sul retro passando dalla zona produzione accedevano ai locali adibii a magazzino del caseificio da dove asportavano una trentina di bancali contenenti varie centinaia di forme di parmigiano reggiano. Tra danni cagionati per il furto e refurtiva sottratta i danni, di ingente valore, sono in corso di esatta quantificazione. Sulla vicenda i Carabinieri hanno avviato le indagini in ordine al reato di furto aggravato.