Sen. Vaccari: “Detassati i contributi destinati alle imprese”


Bilancio del Senato ha dato il via libera alla detassazione dei contributi per la ricostruzione destinati alle imprese grazie alle garanzie fornite dal Governo sulla copertura finanziaria che hanno eliminato il parere contrario formulato ieri. “Ancora una volta – spiega il senatore modenese del Pd Stefano Vaccari – il risultato è stato raggiunto grazie all’impegno congiunto dei parlamentari e della Regione”.

L’incessante lavoro dei parlamentari, unitamente agli sforzi della Regione e del commissario straordinario Vasco Errani, ha prodotto un altro risultato importante per le zone del cratere sismico. In mattinata, infatti, dopo che nella giornata di ieri l’emendamento del “Pacchetto Emilia” relativo alla detassazione dei contributi per la ricostruzione era stato bocciato in Commissione Bilancio del Senato, la stessa Commissione ha mutato parere. “E’ stato, infatti, lo stesso Governo – spiega il senatore modenese del Pd Stefano Vaccari – a fornire le garanzie sulla copertura economica all’emendamento che prevede la detassazione dei contributi destinati alle imprese. E questa volta la Commissione Bilancio, riunita stamattina per esaminare anche altri emendamenti, ha dato parere positivo. La decisione è stata presa – continua Vaccari – dopo che i parlamentari Pd e la Regione hanno ribadito come francamente non potesse essere ammesso che sui contributi che arrivano per la ricostruzione, i soggetti beneficiari, che sono anche i soggetti che hanno subito i danni, siano poi obbligati a pagarci sopra le tasse”. Nella tarda mattinata di oggi è cominciato l’esame in Aula di emendamenti e ordini del giorno relativi alla conversione in legge del decreto 43.