Gli studenti immaginano nel 2050 una Modena con tanto verde


imageUna casa-acquario, automobili a levitazione magnetica e tanto verde per la Modena del 2050 immaginata dagli studenti che hanno inviato i loro disegni, video e progetti multimediali per il concorso “EnergETICAmente” promosso dal Comune di Modena all’interno del progetto europeo “Imagine. Low Energy Cities”. Mercoledì 5 giugno sono stati premiati i 9 vincitori e consegnate le 4 menzioni speciali durante la giornata di apertura del seminario europeo “Imagine” al Multicentro educativo MeMo. Per le scuole elementari hanno vinto le due proposte della 5^B della Scuola Madonna Pellegrina e il video collettivo della Scuola Palestrina che racchiude tutti i disegni di ragazzi e ragazze. Una menzione speciale ad Alberto Masi della 5^A della Madonna Pellegrina.

Per le scuole medie hanno vinto la classe 1^I della Scuola Calvino e il progetto di Lorenzo Calandra Bonura della 1^D delle Carducci-Sola. Menzione speciale al gruppo della 3^D delle Carducci-Sola che ha realizzato il sito web “ModenaFuture” (http://modenafuture.weebly.com/).

I premi delle scuole superiori vanno tutti all’Istituto Fermi ed in particolare al gruppo della 2^G con il video sui trasporti alternativi e al gruppo della 2^E che ha sviluppato un progetto su come imbrigliare l’energia dei fulmini. Secondo premio a pari merito per la 2^H e la 2^F.

Le aree tematiche su cui ogni scuola era chiamata a lavorare erano cinque: energia e acqua; mobilità e trasporti; edifici e pianificazione urbana; rifiuti; salute e benessere. La commissione di valutazione composta da educatori, tecnici e ricercatori ha selezionato i progetti in base a quello con più inventiva e fantasia per la sezione delle scuole elementari, quello più coinvolgente per le scuole medie e quello più innovativo per le scuole superiori.

Il progetto “Imagine. Low Energy Cities” è finanziato dalla Commissione europea nell’ambito del programma Interreg IVC. Il Comune di Modena partecipa insieme ad altre nove città: Besançon e Lille (Francia), Monaco e Amburgo (Germania), Dobrich (Bulgaria), Milton Keynes (Gran Bretagna), Odense (Danimarca), Bistrita (Romania), Figueres (Spagna).

image2

Tutti i nomi dei vincitori saranno visibili sul sito www.comune.modena.it/imagine.