Tiro con l’arco: doppio record italiano per la sassolese Giulia Mammi


tiro-arco-mammiComincia nel migliore dei modi la stagione outdoor della sassolese Giulia Mammi che, nella doppia gara di qualifica per la prima fase della Europea Junior Cup tenutasi a Venaria Reale (TO), ottiene una vittoria importante stabilendo due nuovi record italiani.

Che le premesse fossero buone si era intuito già il primo giorno di gara quando, alla prima uscita stagionale e nonostante una pioggia battente, la giovane atleta dell’ XL Archery Team sez. Tiro con l’arco della a.s.d. Sportinsieme di Castellarano, era riuscita a migliorare il suo primato personale.

E’ tuttavia nel secondo giorno che, con il doppio record italiano, arrivano le soddisfazioni maggiori: 340 punti ai 60m ( record precedente 338) e 1359 punti finali (record precedente 1358) migliorano infatti quelli che ormai venivano considerati due record storici nella categoria Arco Olimpico Allieve Femminile dato che resistevano dal 2004.

Questi ottimi punteggi garantiscono inoltre all’atleta, allenata da Oreste Severi, la vittoria finale e una nuova convocazione in azzurro per la prima fase della European Junior Cup che si terrà a Ljubljana in Slovenia dal 12 al 19 maggio prossimi.