Nonantola, M5S risponde al PD su diritto di cittadinanza e rapporto con le forze di stampo neofascista


“Beppe Grillo ha già chiarito la posizione del Movimento con questi post usciti sul blog: link1 e link2. Noi candidati dell’Emilia Romagna alle elezioni politiche aggiungiamo che:

Il Movimento 5 Stelle è una libera associazione di cittadini, composto da persone che condividono valori democratici e che hanno superato i vecchi concetti di destra/sinistra e le antiquate ideologie sulle quali gli altri partiti sono fondati. Il M5S è aperto a qualsiasi persona che non sia iscritta ad altri partiti e risulti impregiudicata. Chi decida di perseguire determinati obiettivi è ben accetto, se questi sono condivisi nel programma del movimento stesso. Il M5S ha un programma, che difficilmente si concilia con quello di Casa Pound o altri movimenti e partiti, soprattutto per quanto riguarda la salvaguardia dei diritti civili e il rifiuto di qualunque posizione contraria al dettato costituzionale, ivi compresa la celebrazione dell’ideologia nazifascista o l’organizzazione di attività che si ricolleghino a tali ideali. Il M5S, inoltre, ha costruito un programma che nulla ha a che fare con i metodi di propaganda usati dagli altri partiti e che, soprattutto, è fondato sul principio dell’inclusione di tutti i cittadini in egual misura e senza nessuna forma di discriminazione”.

 

(I candidati del Movimento 5 Stelle dell’Emilia Romagna)