Sabato 8 settembre a San Martino in Rio un matrimonio tutto “internazionale”


È stato un matrimonio davvero “mondiale” quello che si è celebrato sabato 8 settembre nella Chiesa dei Frati Cappuccini di San Martino in Rio e che ha avuto tra i suoi protagonisti e partecipanti giovani provenienti da tutta Europa e a da oltroceano.

A unirsi in matrimonio sono stati il sammartinese Mattia Maramotti, trentacinquenne programmatore in ambito bancario, e la bella tentatreenne Marie Williams, mediatrice sociale di origine franco-gallese. I due ragazzi, che da tempo vivono nella verde Irlanda, hanno voluto che fosse il parroco della città in cui vivono a celebrare il rito, eseguito in ben tre lingue diverse (inglese francse e italiano).

Ma lo spirito internazionale della cerimonia si respirava soprattutto tra gli invitati, provenienti da numerosi Paesi come Francia, Scozia, Inghilterra, Spagna, Germania, Australia e Irlanda, e nel loro stesso look: esemplare quello del fratello della sposa, che ha deciso di indossare per il matrimonio della sorella un elegante “kilt”, vestito tradizionale scozzese.