D-day ICT 2010: l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia presenta le ricerche condotte dai suoi giovani dottorandi




Il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione e la scuola di dottorato in ICT dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia organizzano il “D-Day”, manifestazione completamente dedicata alla valorizzazione delle attività dei dottorandi della Scuola di Dottorato di Ricerca in ICT – Information Communication Technology.

L’ottica con cui anche quest’anno viene proposta questa iniziativa, è quella di far conoscere a tutti gli interessati i numerosi progetti di ricerca in cui sono attivamente coinvolti i dottorandi nel settore dell’Ingegneria informatica, Elettronica e delle Telecomunicazioni, nonché stimolare in tutti gli studenti la passione e la curiosità per la ricerca e le sue applicazioni.

Durante le due giornate, previste per mercoledì 10 e giovedì 11 febbraio 2010 a partire dalle ore 9.00 presso l’aula FA1C della Facoltà di Ingegneria di Modena (via Vignolese905/a) i dottorandi, complessivamente una trentina, iscritti al primo e secondo anno di corso presenteranno gli avanzamenti dei loro studi, mentre quelli iscritti al terzo illustreranno i risultati del loro percorso di ricerca.

“Il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e la Scuola di Dottorato Internazionale in ICT – afferma la prof.ssa Sonia Bergamaschi Direttore della Scuola in Dottorato ICT dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia – svolgono attività di ricerca di ampio spettro sulle tematiche scientifiche e le tecnologie orientate al trattamento dell’informazione e alle telecomunicazioni. L’attività di ricerca viene svolta nell’ambito di progetti regionali, nazionali ed europei”.

Il D-Day della scuola di dottorato in ICT è rivolto ai dottorandi, al Consiglio dei Docenti, agli studenti dei Corsi di Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica ed Elettronica e a tutte le persone interessate a queste attività di ricerca.

È possibile assistere alla diretta dell’evento grazie al Centro E-learning di Ateneo che trasmetterà le due giornate sul web all’indirizzo http://tv.unimore.it/.