Il Consigliere regionale del Popolo della Libertà Andrea Leoni in merito al passaggio dell’attuale Sindaco PD Soragni di Finale Emilia all’UDC per candidarsi alle elezioni regionali.

“Il PD perde un altro pezzo. Il passaggio all’UDC del sindaco di Finale Emilia è l’ennesima conferma della baruffa che, in barba all’insediamento all’insegna dell’unità del neo segretario provinciale PD Baruffi, continua a regnare all’interno del partito democratico di Modena.

Dopo Rutelli, Lusetti, Carra a livello nazionale, dopo le dimissioni del capogruppo PD a Sassuolo Pattuzzi sul piano locale, oggi il PD assiste ad un altro fuggi fuggi. Un amministratore eletto sotto l’insegna del PD, rinnega il partito in cui è stato eletto e con esso anche il mandato degli elettori. A questo punto ci aspettiamo di vedere cosa succederà nel centrosinistra finalese e non solo.

Un bello smacco per gli esponenti del PD che non riuscivano a pensare ad altro che a quello che succedeva nel centrodestra facendo la morale a tutti. Forse con meno prediche agli altri e guardando un po’ meglio a casa propria avrebbero evitato questo patatrac” .



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013