Bologna: la solidarietà del Consiglio provinciale al premier Berlusconi




Berlusconi_2Il Consiglio provinciale nella seduta di ieri pomeriggio ha approvato all’unanimità un ordine del giorno che esprime la “solidarietà piena” al presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. Il documento – presentato dai Gruppi Pd, Rc-Pdci e Idv – definisce il gesto di aggressione nei confronti del Premier “inconsulto”, ritenendolo un “fatto molto grave e preoccupante” che condanna perciò “in modo fermo”.

Sullo stesso argomento era stato presentato anche un ordine del giorno dell’opposizione che, tra l’altro, descriveva l’aggressione di Milano come “la logica conseguenza della campagna di odio scatenata da alcuni esponenti politici e da certi giornalisti”; il documento non è stato approvato (8 voti a favore da Pdl e Lega, 16 contrari da Pd e Idv, astenuto il consigliere Udc).

In precedenza, il presidente del Consiglio provinciale, Virginio Merola, esprimendo a sua volta la solidarietà al Premier, in una nota si era rammaricato della mancata presentazione di un ordine del giorno bipartisan sull’attentato di Milano.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013