Carpi: le aperture facoltative dei negozi nel 2010


openL’amministrazione comunale nella persona dell’assessore all’Economia, Agricoltura, Commercio ha proceduto all’individuazione delle 8 giornate di apertura facoltativa domenicale e/o festiva degli esercizi commerciali in sede fissa fuori dal centro storico e alle chiusure obbligatorie.

Per il 2010 le giornate domenicali e/o festive di apertura facoltativa delle attività commerciali in sede fissa fuori dal centro storico saranno le seguenti:

• Prima domenica di saldi invernali

• 6 GENNAIO (Epifania)

• 28 MARZO (Festeggiando la Pasqua)

• 18 APRILE (Carpinfiore)

• 9 MAGGIO (Festa della Mamma)

• 19 SETTEMBRE (Festival Filosofia)

• 10 OTTOBRE (Maratona D’Italia)

• 28 NOVEMBRE (Aspettando il Natale)

In caso di spostamento delle date delle manifestazioni si intendono automaticamente spostate anche le date di apertura in deroga dei negozi. Gli esercizi commerciali ubicati nella zona del centro storico (perimetro De Amicis-Petrarca-Carducci-Garagnani-Catellani-Fassi-Galilei) oltre che nelle giornate festive sopra indicate possono effettuare l’apertura facoltativa in tutte le domeniche e le festività dell’anno (in quanto Carpi è Citta d’arte). E’ consentita la sospensione della chiusura domenicale e/o festiva dei negozi ubicati sull’intero territorio comunale nel mese di dicembre, escluso 25 e 26 dicembre.

Chiusure obbligatorie dei negozi ubicati sull’intero territorio comunale si terranno il 1°gennaio – Pasqua e Lunedì di Pasqua – 25 aprile – 1° maggio – 2 giugno – 15 agosto – 1° novembre – 25 e 26 dicembre;

La Fascia oraria di apertura è quella 7-22, con un massimo di 13 ore effettive di apertura.

Gli esercizi nei quali viene svolto il servizio di telefonia (phone center) e/o internet point, congiunto o non congiunto ad attività commerciali, sono tenuti al rispetto degli orari di apertura e chiusura stabiliti per l’esercizio del commercio dall’ordinanza n. 43776 del 22.10.2004 e dalla presente disposizione.