Formigine: operai Sit Car salgono sul tetto dell’azienda per protesta




carabinieri_5A Formigine, in via Copernico, alcuni operai della ditta metalmeccanica Sit Car sono saliti sul tetto dell’azienda per protestare contro il piano aziendale che prevederebbe per taluni di loro la messa in cassa integrazione. Sul posto si sono portati i carabinieri di Sassuolo. Non vi sono al momento problemi di ordine pubblico.

I sei operai minacciano di rimanere a oltranza sulla copertura dell’azienda e si sono anche dotati di una tenda per ripararsi dalla pioggia.

Dal 28 giugno la ditta, in cui lavorano una ventina di persone, ha attivato la cassa integrazione a rotazione ma ieri é arrivata la notizia che dieci dipendenti saranno messi in mobilità e che il settore montaggio sarà trasferito all’estero, pare in Romania. Così stamattina alcuni operai hanno deciso di mettere in atto una forma estrema di protesta salendo sul tetto: la situazione è costantemente monitorata, oltre che dai carabinieri, dai vigili del fuoco e dalla polizia municipale.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013