musica_3Ci sono due gruppi modenesi, i Wet Monkeys e i Nine O’ Clok, due cantanti solisti da Reggio Emilia, Proto e Luca Magnani, la band valdostani Vicolo Davì, i piemontesi Coconut, infine gli Artemista e gli Afonia: questi gli 8 finalisti selezionati per il concorso “C’è musica al Tempio“, che sabato 26 settembre alle 21 si sfideranno a colpi di note in piazza Natale Bruni, per conquistarsi l’accesso alle finali nazionali di PopRockContest 2010.I finalisti, 6 rock band e due solisti, sono stati scelti tra i 28 musicisti o gruppi che nei mesi scorsi hanno inviato demo originali al Comune di Modena, promotore del concorso nell’ambito dei progetti di valorizzazione della zona Tempio. I vincitori del concorso musicale, giunto alla seconda edizione, accederanno alle finali di nazionali di PopRockContest 2010, competizione nata nel 2003 per scoprire talenti musicali emergenti. L’evento dal vivo di sabato 26 decreterà il vincitore assoluto e premierà il miglior chitarrista. A giudicare i demo e le esibizioni dal vivo una commissione composta da un giornalista musicale e un produttore e presieduta da Gabriele Medeot, ideatore e direttore artistico di PopRockContest.

Negli ultimi anni PopRockContest ha fatto provini a oltre 5000 gruppi e girato l’Italia, da Milano a Messina, con 10 tappe l’anno. È un’occasione per i giovani musicisti per farsi conoscere dagli addetti ai lavori. Il vincitore assoluto viene premiato con un contratto di un anno per la produzione di un progetto discografico da presentare a major ed etichette indipendenti. Il concorso “C’è musica al Tempio” lavora in parallelo con lo scouting tour di PopRockContest e con gli stessi obiettivi punta a selezionare gruppi e artisti interessanti da proporre sul mercato musicale. È promosso dall’assessorato alle Politiche Economiche del Comune di Modena in collaborazione con Brunetti Amplificatori, Music Lab, associazione SoloRobaNostra, PopRockContest, associazione Via Piave e dintorni.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013