Sequestro di carne suina a Scandiano


Il Servizio Veterinario dell’Azienda Usl di Reggio Emilia comunica che, il 9 gennaio scorso, durante controlli effettuati congiuntamente al Comando Carabinieri per la Sanità – N.A.S. di Parma, sono state rinvenute quantità considerevoli di carni suine per la lavorazione e preparazione di salumi ed altri prodotti a base di carne presso una abitazione privata nel Distretto di Scandiano.

Tutte le carni ed i salumi prodotti sono stati posti sotto sequestro a disposizione dell’autorità giudiziaria, trattandosi di attività svolta in assenza delle autorizzazioni necessarie e quindi in palese non conformità alla normativa vigente.