venerdì, 21 Giugno 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeBolognaBologna: RdB-Cub conferma lo sciopero di venerdì 2 febbraio





Bologna: RdB-Cub conferma lo sciopero di venerdì 2 febbraio

A seguito dell’incontro di ieri tra i sindacati dei trasporti e gli Assessori alla Mobilità di Comune e Provincia, le OO.SS. Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil, Faisa-Cisal, Ugl e SdL hanno differito a data da destinarsi lo sciopero indetto per venerdì prossimo.

Per venerdì 2 febbraio, resta, comunque, confermato dal Sindacato RdB-CUB lo sciopero dei lavoratori ATC che, per il personale viaggiante, si svolgerà dalle ore 8.30 alle ore 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio.

Pertanto, in tali orari, i servizi di trasporto pubblico urbano, suburbano ed extraurbano non saranno garantiti.
Più precisamente per i mezzi urbani, suburbani ed extraurbani saranno garantite solamente le corse in partenza dai capolinea fino alle ore 8.15 al mattino e fino alle 19.15 alla sera.
Per le linee urbane di Imola verranno garantite tutte le corse complete in partenza dalla stazione FS, o dall’autostazione, fino alle ore 8.20 al mattino e fino alle ore 19.20 alla sera.

Durante gli orari di sciopero saranno comunque garantiti:
– i servizi “riservati scolastici”;
– le attività di rilascio di contrassegni e vetrofanie per le aree regolamentate dal piano sosta, nei consueti orari di apertura degli sportelli;
– per gli uffici informazioni, la presenza di un operatore fino alle ore 9 e dalle ore 16 al termine del servizio.

L’Azienda adotterà ogni misura tecnico-organizzativa utile ad agevolare, al termine dello sciopero, un più celere ed integrale ripristino del servizio.

















Ultime notizie