Record di iscritti Cisl nella zona di Sassuolo


Nuovo record di iscritti per la Cisl della zona di Sassuolo, che comprende anche i Comuni di Formigine, Fiorano, Maranello, Prignano, Palagano, Montefiorino e Frassinoro. L’anno scorso il sindacato di via Adda ha raccolto 15.783 adesioni, con un aumento di 381 tessere (+ 2,5 per cento) rispetto al 2005.

“I dati confermano anche nel 2006 la crescita costante della nostra organizzazione e l’aumento della sua presenza politica, sociale e di servizi ai lavoratori e pensionati sassolesi – commenta soddisfatto il responsabile Cisl di zona Daniele Donnarumma – Dopo Modena, siamo la più importante zona della Cisl a livello provinciale”.

Tra i lavoratori attivi la maggioranza spetta naturalmente alla Femca (chimici e ceramisti) con 2.081 adesioni, seguita da Fim (metalmeccanici) con 878 iscritti e Cisl Scuola con 510 tessere. Il sindacato pensionati Fnp-Cisl ha invece 10.681 iscritti, praticamente un terzo dei pensionati cislini modenesi.
A livello provinciale la Cisl ha chiuso il tesseramento 2006 con 61.615 adesioni (+ 533 iscritti su 2005), confermandosi la Cisl più importante a livello regionale.