Reggio E.: inserzione sui giornali mette nei guai una prostituta


‘Bellissima cinese disponibile per incontri’: quest’annuncio a pagamento, da qualche tempo sui giornali reggiani, ha messo nei guai una prostituta asiatica.

Un poliziotto, infatti, fingendosi un cliente, è arrivato ad un appartamento di via Turri, nella zona della stazione ferroviaria di Reggio Emilia, trovandovi non solo la cinese che si prostituiva, risultata clandestina e quindi rimpatriata, ma anche la sua sfruttatrice, una 27enne asiatica denunciata per favoreggiamento della prostituzione.